decreto del Sindaco n°24 del 21 dicembre 2017. Dallo stesso decreto si evince che Scorzo, con delega ad Ambiente, Attività Culturali, Promozione e Salvaguardia del Territorio e Urbanista, ha rinunciato alla sua carica per motivi di lavoro. Nuovo assessore comunale esterno entrante sarà Tania Presta, componente che partecipò alle scorse tornate elettorali nella compagine che portò Iannucci a essere eletto sindaco. A Tania Presta, nuovo componente della giunta, sono state affidate funzioni relative ai seguenti uffici e servizi: Associazioni e Politiche giovanili.  In aggiunta, con Decreto n°26 del 21 dicembre 2017, il sindaco ha variato le deleghe assegnate all’Assessore Paolo Filice; lo stesso, oltre alle funzioni relative ai Servizi sociali e Scolastici, guadagna anche la delega al Personale. Con Decreto n°25 del 21 dicembre 2017 il sindaco ridisegna anche le deleghe del vicesindaco e assessore Francesco De Luca: Lavori pubblici, Urbanistica, Ambiente, Attività Culturali, Promozione e salvaguardia del territorio. L’avvicendamento Scorzo-Presta ristabilisce l’equilibrio sancito dal comma 137 dell’art. 1 - legge n. 56/2014, che nel caso del nostro comune prevede una giunta composta da due assessori di sesso maschile e due di sesso femminile. Quello stesso equilibrio che l’ex Sindaco Franco Greco aveva chiesto a gran voce in occasione del primo Consiglio comunale e che portò lo stesso a ricorrere al T.A.R. della Calabria (leggi qui il nostro articolo), ricorso che, apprendiamo dalla pagina Facebook dell’ex Sindaco (vedi immagine in basso) è stato accolto qualche settimana fa.
CaroleiReport augura buon lavoro al nuovo assessore, sperando possa ella contribuire alla sana gestione della cosa pubblica e assicurare al nostro paese un futuro più roseo."/>

Novità in Giunta comunale. Fuori Angelo Scorzo dentro Tania Presta

Dal 19 dicembre 2017, Angelo Scorzo, non ricopre più la carica di assessore presso il comune di Carolei. Lo apprendiamo dal decreto del Sindaco n°24 del 21 dicembre 2017. Dallo stesso decreto si evince che Scorzo, con delega ad Ambiente, Attività Culturali, Promozione e Salvaguardia del Territorio e Urbanista, ha rinunciato alla sua carica per motivi di lavoro.

Nuovo assessore comunale esterno entrante sarà Tania Presta, componente che partecipò alle scorse tornate elettorali nella compagine che portò Iannucci a essere eletto sindaco.

A Tania Presta, nuovo componente della giunta, sono state affidate funzioni relative ai seguenti uffici e servizi: Associazioni e Politiche giovanili. 

In aggiunta, con Decreto n°26 del 21 dicembre 2017, il sindaco ha variato le deleghe assegnate all’Assessore Paolo Filice; lo stesso, oltre alle funzioni relative ai Servizi sociali e Scolastici, guadagna anche la delega al Personale. Con Decreto n°25 del 21 dicembre 2017 il sindaco ridisegna anche le deleghe del vicesindaco e assessore Francesco De Luca: Lavori pubblici, Urbanistica, Ambiente, Attività Culturali, Promozione e salvaguardia del territorio.

L’avvicendamento Scorzo-Presta ristabilisce l’equilibrio sancito dal comma 137 dell’art. 1 – legge n. 56/2014, che nel caso del nostro comune prevede una giunta composta da due assessori di sesso maschile e due di sesso femminile. Quello stesso equilibrio che l’ex Sindaco Franco Greco aveva chiesto a gran voce in occasione del primo Consiglio comunale e che portò lo stesso a ricorrere al T.A.R. della Calabria (leggi qui il nostro articolo), ricorso che, apprendiamo dalla pagina Facebook dell’ex Sindaco (vedi immagine in basso) è stato accolto qualche settimana fa.

CaroleiReport augura buon lavoro al nuovo assessore, sperando possa ella contribuire alla sana gestione della cosa pubblica e assicurare al nostro paese un futuro più roseo.