precedente articolo, ci piace invece ora fa un resoconto della bella iniziativa organizzata dalla Pro-Loco di Carolei con la collaborazione di diverse associazioni territoriali, delle Parrocchie di Carolei e Vadue e dei cittadini caroleani, veri vincitori di questa manifestazione. Un risultato forse inatteso anche dagli stessi organizzatori quello ottenuto, le 35 installazioni a tema natalizio, anche grazie all’eco dei social, sono state un vero e proprio successo, suggellato anche dai numerosi complimenti giunti dalla giuria chiamata a valutare i lavori che hanno dato lustro al nostro paese. Parole di apprezzamento sono infatti giunte dal dott. Capellupo, presidente regionale UNPLI, dalla dott.ssa Giorno, direttore della Camera di Commercio di Cosenza, dal prof. Miniaci, docente del Liceo Artistico, dall'ingegnere Palermo, presidente del GAL e sindaco di Mendicino e, ovviamente, dal nostro primo cittadino, dott. Iannucci. Molti dei giurati hanno trovato nel “modello Carolei” inerente questa manifestazione, spunti da riproporre in altri eventi promossi nella regione. In occasione della premiazione, il presidente della Pro-Loco, Francesco Pulice, ha tenuto a ringraziare tutte le persone che hanno contribuito alla realizzazione e svolgimento della manifestazione, Associazioni, Consigli comunali, Parrocchie e, in primis, i cittadini, veri volano dell’iniziativa. I numerosi commenti e “Mi piace” social - ha dichiarato Pulice – “sono un evidente segnale che l’iniziativa ha riecheggiato ben oltre i confini caroleani, e questo non può che inorgoglirci”. Anche il Sindaco Iannucci ha avuto medesime parole di ringraziamento, sottolineando come le installazioni hanno ricreato un’atmosfera natalizia come mai prima. L’invito del sindaco è quella di far si che iniziative di questo tipo siano solo l’inizio di altrettante occasioni per dare prestigio, gioia e vitalità al paese; non una meteora quindi, bensì un punto di partenza per continuare quanto di buono già fatto e dare vita ad altrettanti manifestazioni ancora più entusiasmanti.   E veniamo ai vincitori della manifestazione: Balconi in festa - Oratorio "Il Buon Pastore", B/05 Vetrine in Festa - Macelleria Pulice, V/02 Rioni in Festa - Pupazzi di neve con materiale riciclato, Associazione Carolei Rinasce, R/12 Rioni in Festa - Menzione speciale - Parrocchia San Pietro - Carolei Rioni in Festa - Menzione speciale - Parrocchia San Luca Evangelista - Vadue di Carolei Rioni in Festa - Menzione speciale - Stella cometa sulla grotta di via Panoramica, a cura di Eleonora Lento CaroleiReport ringrazia la Pro-Loco per l’invito ricevuto a partecipare alla manifestazione e, credendo di interpretare il sentimento di molti, formula le più sentite congratulazioni a tutti i componenti, rivolgendo agli stessi un sincero augurio di buon lavoro, affinché la Pro Loco caroleana possa continuare a svolgere l’importantissimo ruolo di promozione e valorizzazione del nostro territorio. Ad maiora Gianfranco Forlino"/>

NatalIxia 2017. Un successo che va oltre ogni aspettativa

Si è tenuta ieri nei saloni comunali di Carolei, la premiazione del concorso NatalIxia 2017. Del concorso abbiamo già avuto modo di parlare in un precedente articolo, ci piace invece ora fa un resoconto della bella iniziativa organizzata dalla Pro-Loco di Carolei con la collaborazione di diverse associazioni territoriali, delle Parrocchie di Carolei e Vadue e dei cittadini caroleani, veri vincitori di questa manifestazione.

Un risultato forse inatteso anche dagli stessi organizzatori quello ottenuto, le 35 installazioni a tema natalizio, anche grazie all’eco dei social, sono state un vero e proprio successo, suggellato anche dai numerosi complimenti giunti dalla giuria chiamata a valutare i lavori che hanno dato lustro al nostro paese. Parole di apprezzamento sono infatti giunte dal dott. Capellupo, presidente regionale UNPLI, dalla dott.ssa Giorno, direttore della Camera di Commercio di Cosenza, dal prof. Miniaci, docente del Liceo Artistico, dall’ingegnere Palermo, presidente del GAL e sindaco di Mendicino e, ovviamente, dal nostro primo cittadino, dott. Iannucci. Molti dei giurati hanno trovato nel “modello Carolei” inerente questa manifestazione, spunti da riproporre in altri eventi promossi nella regione.

In occasione della premiazione, il presidente della Pro-Loco, Francesco Pulice, ha tenuto a ringraziare tutte le persone che hanno contribuito alla realizzazione e svolgimento della manifestazione, Associazioni, Consigli comunali, Parrocchie e, in primis, i cittadini, veri volano dell’iniziativa. I numerosi commenti e “Mi piace” social – ha dichiarato Pulice – “sono un evidente segnale che l’iniziativa ha riecheggiato ben oltre i confini caroleani, e questo non può che inorgoglirci”.

Anche il Sindaco Iannucci ha avuto medesime parole di ringraziamento, sottolineando come le installazioni hanno ricreato un’atmosfera natalizia come mai prima. L’invito del sindaco è quella di far si che iniziative di questo tipo siano solo l’inizio di altrettante occasioni per dare prestigio, gioia e vitalità al paese; non una meteora quindi, bensì un punto di partenza per continuare quanto di buono già fatto e dare vita ad altrettanti manifestazioni ancora più entusiasmanti.

 

E veniamo ai vincitori della manifestazione:

Balconi in festa – Oratorio “Il Buon Pastore”, B/05

Vetrine in Festa – Macelleria Pulice, V/02

Rioni in Festa – Pupazzi di neve con materiale riciclato, Associazione Carolei Rinasce, R/12

Rioni in Festa – Menzione speciale – Parrocchia San Pietro – Carolei

Rioni in Festa – Menzione speciale – Parrocchia San Luca Evangelista – Vadue di Carolei

Rioni in Festa – Menzione speciale – Stella cometa sulla grotta di via Panoramica, a cura di Eleonora Lento

CaroleiReport ringrazia la Pro-Loco per l’invito ricevuto a partecipare alla manifestazione e, credendo di interpretare il sentimento di molti, formula le più sentite congratulazioni a tutti i componenti, rivolgendo agli stessi un sincero augurio di buon lavoro, affinché la Pro Loco caroleana possa continuare a svolgere l’importantissimo ruolo di promozione e valorizzazione del nostro territorio. Ad maiora


Gianfranco Forlino