Rifiuti, arriva la stangata della Regione Calabria… Facciamo sentire forte la voce di Carolei!

Con deliberazione di Giunta n.344 del 25 luglio 2017: “Legge regionale 12 aprile 2013, n.18. Cessazione dello stato di emergenza nel settore dei rifiuti…” la Regione Calabria ha rimodulato la tariffa regionale per il conferimento dei rifiuti urbani. Secondo il nuovo piano i Comuni subiranno un notevole aumento delle tariffe, in particolare a carico degli Enti che hanno raggiunto una percentuale di raccolta differenziata superiore al 65 per cento. Da gennaio 2018, per il conferimento negli appositi impianti, si passerà dagli attuali 107 euro/tonnellata ai 165 euro/tonnellata; la frazione umida passerà da 92,61 euro/tonnellata a 104 euro/tonnellata.

Leggi tutto