Il Comune si dota di un sistema per scovare vandali e “furbetti” dei rifiuti

I furbetti degli atti vandalici, o dell’abbandono di immondizia in aree diverse da quelle predisposte, potrebbero avere le ore contate. Almeno questo è quanto emerge da una determina adottata dal Comune di Carolei in data 9 agosto 2017 (consulta la determinazione). Nella fattispecie, il suddetto documento ha come oggetto l’approvazione dell’impegno di spesa volto all’acquisto di una “fototrappola mimetica per il monitoraggio ambientale”.

Leggi tutto